Tanto rumore per… nulla?

http://m.ilgiornale.it/news/2018/09/29/dai-mutui-ai-conti-correnti-cosa-cambia-con-la-manovra/1582306/

Come ricorda il Corriere di fatto chi ha i soldi sul conto corrente rischia poco con le tempeste sui mercati. Inoltre fino a 100mila euro c’è la garanzia dle Fondo interbancario. E sui mutui? Chi ha acceso un mutuo per acquistare un appartamento non dovrebbe risentire delle montagne russe sullo spread e sui mercati. Ma su questo punto va fatta anche una valutazione in chiave temporale: se le turbolenze dovessero durare a lungo allora le banche potrebbero chiedere interessi più alti per i prestiti che in questo momento sono di fatto ai minimi. Per chi gioca in Borsa con qualche migliaio di euro invece le perdite reali arrivano solo quando si vende. Un venerdì nero come quello di ieri non compromette. Basta attenedere un po’ di tempo e aspettare che quanto investito recuperi valore.

… e tutto questo casino, allora, a CHI giova?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *