Senza vergogna…

Per il posto soffiato dalla Boldrini Alitalia rimborsa il cliente con 15 euro

«Al momento dell’imbarco, mi è stato detto che non potevo sedermi in prima fila, dove da settimane avevo prenotato, perché c’era un disabile – ricorda l’imprenditore cuneese – Naturalmente non mi sono lamentato, ci mancherebbe, e non ho neppure chiesto di poter avere il rimborso per il cambio posto».

Invece di un disabile, si è però accomodata la Boldrini con il suo staff.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/posto-soffiato-boldrini-alitalia-rimborsa-cliente-15-euro-1579000.html

Il Cilento in camper

Secondo un articolo del Touring Club dedicato ai viaggi in camper pubblicato nel febbraio dell’anno scorso, il Cilento si rivela una meta ideale per i camperisti, e non solo nel periodo prettamente estivo.

In realtà, la vastità del territorio cilentano e in particolare del suo parco, e la varietà degli scenari e degli ambienti naturali, costieri e interni, ben si presta a un’esplorazione condotta per mezzo di un mezzo di trasporto che è anche ‘casa’, come il camper appunto.

Se la condizione di molte strade interne (e non solo) può scoraggiare i camperisti, sicuramente la scarsità di strutture ricettive disponibili nei periodi di bassa stagione può giustificare l’uso del camper nell’esplorazione della costa e dell’entroterra cilentani.

Da questo punto di vista, si rivela importante poter contare su aree di sosta attrezzate per i camper, soprattutto quelle che offrono tale servizio in periodi dell’anno ideali per viaggi ed escursioni sul territorio.

L’area di sosta per camper de “Il Moro della Molpa” a Palinuro è una di queste, e offre il vantaggio ulteriore di essere collocata all’interno di una struttura ricettiva di tutto rispetto, e in prossimità della famosa spiaggia dell’Arco Naturale.

Creare un sito? Con WordPress son bravi tutti!

Creare un sito con WordPress, un gioco da ragazzi?

bambino al computer

Da quanto WordPress si è evoluto passando da un semplice sistema per creare blog a uno strumento per la creazione di siti Web veri e propri, l’interesse del pubblico per WordPress è cresciuto esponenzialmente, e si sono moltiplicati anche i manuali in italiano dedicati a WordPress.

Ma è davvero così facile fare un sito con WordPress? Stando ai video che si trovano facilmente su YouTube parrebbe di sì,  e chi ha avuto modo di seguire questo corso che spiega come sviluppare un sito WordPress n mezz’ora può testimoniare che è davvero possibile, per quanto in tutti questi casi si tratta di siti abbastanza semplici, seppure funzionali e tutto sommato decenti. Leggi tutto “Creare un sito? Con WordPress son bravi tutti!”